Albo Autotrasporto: definite le percentuali di sconto sui pedaggi 2018

Il Comitato Centrale dell’Albo Nazionale degli Autotrasportatori ha ratificato la delibera numero 9/19 del 28 novembre 2019 che definisce le reali percentuali di sconto sui pedaggi autostradali relativi ai viaggi compiuti dai veicoli industriali delle imprese di autotrasporto durante il 2018. Come accade ogni anno, le percentuali reali sono inferiori a quelle stabilite in via teorica, perché sono calcolate sulle richieste ricevute e approvate, in base alle risorse stanziate. In linea di massima queste percentuali reali sono circa i tre quarti di quelle preventivate. Ecco i valori precisi approvato dal Comitato Centrale divisi per classi di fatturato autostradale classe ambientale del veicolo (tra parentesi il valore teorico).

Ricordiamo che i veicoli industriali con motore fino a Euro 2 non hanno mai diritto allo sconto.
Fatturato fino a 199.999 euro: nessuno sconto

Fatturato da 200.000 a 400.000 euro
Euro V o superiore o con alimentazione alternativa: 3,6378% (5%)
Euro IV: 1,4551% (2%)
Euro 3: 0,7276% (1%)

Fatturato da 400.001 a 1.2000.000 euro
Euro V o superiore o con alimentazione alternativa: 5,0929% (7%)
Euro IV: 2,9102 % (4%)
Euro 3: 1,4551% (2%)

Fatturato da 1.2000.001 a 2.5000.000 euro
Euro V o superiore o con alimentazione alternativa: 6,5480% (9%)
Euro IV: 4,3653% (6%)
Euro 3: 2,1827% (3%)

Fatturato da 2.5000.001 a 5.0000.000 euro
Euro V o superiore o con alimentazione alternativa: 8,0031% (11%)
Euro IV: 5,8204% (8%)
Euro 3: 2,9102% (4%)

Fatturato oltre 5.0000.000 euro
Euro V o superiore o con alimentazione alternativa: 9,4582 % (13%)
Euro IV: 6,5480 % (9%)
Euro 3: 3,6378 % (5%)

Fonte: Albo Autotrasporti

Nel 2020 aumenteranno pedaggi al Monte Bianco

La società che gestisce il tunnel stradale del Monte Bianco ha annunciato l’importo degli aumenti in vigore dal prossimo gennaio.
La Commissione Intergovernativa del Traforo del Monte Bianco ha stabilito la percentuale di aumento dei pedaggi dei veicoli, che decorrerà dal 1° gennaio 2020: 1,54%. Questo valore è la somma dello 0,59%, che corrisponde al tasso medio d’inflazione rilevato in Italia e Francia dal 1° settembre 2018 al 31 agosto 2019, e dello 0,95%, che rappresenta una prima compensazione dei costi legati alla messa in esercizio della galleria di sicurezza del traforo del Frejus. La nuova tariffa per i veicoli industriali a tre o più assi con altezza superiore a tre metri (Classe 4) sarà di 343,60 e 338,00 euro (corsa semplice lato Italia) o di 539,70 lato Italia e 530,90 euro lato Francia (andata e ritorno). Ricordiamo che nel traforo del Monte Bianco possono viaggiare solo i veicoli industriali di categoria Euro IV o superiore.

Fonte Trasporto Europa

2° Giornata del Traslocatore

Sabato 14 dicembre ore 10.00 presso il Centro Congressi Porto Antico di Genova si terrà la II Giornata del Traslocatore, promossa dall’Associazione traslocatori Professionisti.

L’evento, l’unico a livello nazionale interamente dedicato ai professionisti del settore, anche quest’anno sarà un occasione di confronto tra colleghi e di crescita professionale anche grazie all’intervento degli sponsor che presenteranno le maggiori novità sul mercato e ai tecnici che offriranno consulenze gratuite a chi ne fosse interessato.

PROGRAMMA EVENTO per Sabato 14 dicembre :
ore 10,00 apertura area espositiva con sponsor e consulenti
ore 13,00 light lunch
ore 15,00 Meeting “Gli sponsor ATP incontrano i traslocatori” aperto a tutti i partecipanti all’evento
ore 20, 30 Cena Spettacolo presso l’Hotel NH Collection Genova Marina
(prenotazione obbligatoria tramite il modulo che si trova sul sito www.atptraslochi.it)

Fonte: ATP Traslochi